RACALMUTO – Il Comune istituisce un fondo di solidarietà per le famiglie disagiate

L’amministrazione comunale di Racalmuto retta dal Sindaco Vincenzo Maniglia nel fronteggiare l’emergenza sanitaria e anche quella economica di alcune famiglie che, vista la perdurante situazione di blocco di talune attività non permettono nemmeno di consentire l’acquisto di beni di prima necessità ha pensato di istituire un fondo di solidarietà con l’erogazione di buoni spesa. Ma attenzione l’erogazione di tale buono di certo non va assegnato a tutti ma a chi comprova davvero le reali cause di disagio con relativo e temporaneo disagio economico.

A Racalmuto i casi sono davvero numerosi ecco, perchè si è reso necessario anche su sollecitazione di parecchi operatori del Sociale di istituire un fondo “casa della solidarietà” da destinare a famiglie bisognose, in emergenza COVID-19. Grazie all’impegno del Sindaco Vincenzo Maniglia, a tutta la giunta, al presidente del consiglio Sergio Pagliaro, e al lavoro costante del responsabile del settore IV Dott.ssa Iolanda Salemi che pur lavorando in modalità LAE, vista l’emergenza, è riuscita in tempi brevissimi, a portare avanti l’iniziativa.Il modello dell’Istanza è scaricabile dal sito del comune di Racalmuto.

Condividi
  • 271
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    271
    Shares
  • 271
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.