RACALMUTO – Il falco grillaio torna a volare

Torna a volare il falco grillaio recuperato lo scorso 23 aprile dall’Appuntato scelto, Giovanni Messina, del comando della locale stazione Carabinieri di Racalmuto , durante un servizio di controllo lungo la statale 640 Agrigento – Caltanissetta. Domani,lunedi 18 maggio, alle ore 11.30 , dalla zona del Monte Castelluccio di Racalmuto, nel cuore dell’isola e che sovrasta mezza Sicilia, sarà liberato.

Il falco grillaio è un prezioso esemplare, dopo essere stato recuperato da una pattuglia della tsazione dei Carabinieri di Racalmuto, durante un servizio di prevenzione al contagio da Covid-19 lungo la Statale 640 Caltanissetta – Agrigento, a seguito degli accertamenti è stato identificato come un ghebbio di maschio adulto. In quel momento, aveva le ali impastate di resina e non riusciva a volare. Recuperato dall’Appuntato Giovanni Messina è stato portato presso la fauna selvatica dell’associazione Caretta Caretta con sede a Cattolica Eraclea ma consegnato nella sede distaccata di Favara . In queste settimane è stato curato ed è stato accertato che potrà essere rimesso in volo.

E proprio dai cieli di Racalmuto dove è stato recuperato e salvato, domani, alle ore 11.30 , alla presenza della Dott.ssa Licata dei Volontari del centro, del Dott. Scibetta del servizio per il territorio e con molta probabilità anche alla presenza del Dott. Bonfante del Wwf di Caltanissetta, verrà liberato e riacquisterà la libertà dopo aver trascorso il periodo di cura presso il centro recupero animali selvatici della nostra provincia.

Per ogni animale recuperato e liberato c’è sempre grande emozione e soddisfazione, c’è sempre una storia da raccontare, e questo è uno di quei casi particolari che vale la pena ricordare.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.