RACALMUTO – Il Presidente del Consiglio Pagliaro sulla messa in sicurezza delle strade

Il presidente del Consiglio comunale di Racalmuto Sergio Pagliaro nei giorni scorsi ha incontrato il Commissario straordinario del Libero Consorzio di Agrigento Girolamo Alberto Di Pisa, per affrontare i problemi legati alla viabilità delle strade provinciali che interessano il Comune di Racalmuto.

“Nel corso dell’incontro – comunica Pagliaro – si e parlato, in particolare, delle condizioni di percorribilità della strada provinciale 15 che collega il Comune di Racalmuto e il centro commerciale le vigne, la S.S 640 e l’ospedale di Canicattì. Strada piena di avvallamenti, buche, e senza gard rail, teatro di tanti gravi incidenti stradali, e tutti i giorni percorsa da autobus pieni di giovani studenti che frequentano le scuole di Canicattì, da autotreni a pieno carico e da tanti automobilisti”.

“Il Commissario e i dirigenti, dottor Contino e l’ingegnere Di Carlo, presenti all’incontro – continua Pagliaro – hanno dimostrato grande sensibilità e disponibilità, anche alla luce del fatto che tanti turisti si recano a Racalmuto come meta culturale per visitare la prestigiosa sede della Fondazione Leonardo Sciascia e gli altri importanti monumenti del paese. Ho avuto assicurazioni che nei primi di dicembre i tecnici del Libero Consorzio Comunale di Agrigento effettueranno un sopralluogo e che saranno stanziate le somme necessarie per un primo stralcio dei lavori per mettere in sicurezza la strada”.

“Ho, inoltre, chiesto – aggiunge Pagliaro – notizie  suĺla sistemazione del ponte Malati, da oltre due anni percorso con il restringimento della carreggiata. I rappresentati del Libero Consorzio hanno assicurato che nei prossimi giorni tutto l’iter sarà completato ed al più  presto inizieranno i lavori di messa in sicurezza del ponte” .

Pagliaro, infine, dà notizia che “grazie a una richiesta di finanziamento di 70.000,00 euro presentata dal Comune di Racalmuto, la Regione Siciliana ha concesso  la somma per i lavori di ammodernamento del ponte della Guardia, di cui si è occupato  il dirigente comunale architetto Accursio Vinti e che consentirà, assieme alle altre opere di riqualificazione, un importante asse  viario”.

Condividi
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.