RACALMUTO – Il primo anno della Food and Beverage e si avvia all’evento “Racalfud”

L’Associazione Food and Beverage di Racalmuto compie un anno . Il Presidente Sergio Schillaci insieme a tutti i soci associati ripercorre il cammino fatto di tanto lavoro e problemi da affrontare legati alla lunga crisi pandemica e alle chiusure forzate,sin dallo scorso gennaio.

“Abbiamo chiesto alle varie istituzioni – ribadisce Schillaci- insieme alla nostra associazione nazionale M.I.O Italia di affrontare tutte le difficoltà del comparto,sensibilizzando il più possibile la classe dirigente a mettere in campo tutti gli strumenti per consentire a queste aziende e famiglie di ripartire il meglio e prima possibile,in questa ottica abbiamo fatto presente all’amministrazione comunale tutte le problematiche legate allo svolgimento della propria attività all’esterno dei locali anche e soprattutto per dare un miglior servizio alla cittadinanza e ai turisti,pur colpiti da una crisi economica senza precedenti, tanti di noi si sono indebitati sino al collo per venire incontro alla necessità di creare degli spazi più accoglienti e decorosi possibile.

Colgo l’occasione per ringraziare tutta l’ amministrazione comunale,il presidente e tutto il consiglio comunale per l’appoggio che ci hanno rappresentato in tutte le varie iniziative istituzionali, adesso tutti gli sforzi sono concentrati sul nostro e vostro evento “Racalfud il mercato del gusto” un appuntamento molto importante che secondo noi darà il via ad una stagione di riscatto economico culturale per tutto il sistema Racalmuto fatta da grandi realtà che possono e devono fare tanto per la nostra amata Racalmuto,lo dobbiamo alla nostra storia,al nostro presente,al nostro futuro” conclude il Presidente Sergio Schillaci.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.