RACALMUTO – Il Sindaco Maniglia:”Siamo stati un paese modello, continuiamo ad essere responsabili”

Alla vigilia dell’entrata in vigore del nuovo Dpcm , il Sindaco di Racalmuto, Vincenzo Maniglia tiene a precisare alcuni importanti dettagli ai suoi concittadini.

“Governo e Regione hanno indicato le misure alle quali dobbiamo attenerci e uniformarci. Devo però registrare da più parti che c’è una sorta di errata interpretazione delle norme per cui molti nostri concittadini sono convinti che da giorno 4 il virus non può più colpire e pertanto si è “Liberi Tutti.”Le nuove disposizioni devono essere lette invece come un progressivo allentamento delle misure restrittive per monitorare l’evoluzione del contagio in situazioni che devono tendere alla futura normalità.Da Lunedì 04/05/2020 saranno organizzate con gli uffici e le Forze dell’Ordine le modalità di accesso al cimitero rispettando le prescrizioni e saranno anche affrontate le indicazioni relative all’apertura condizionata all’asporto di ristoranti, gelaterie, pasticcerie, bar e pub.Le nuove aperture saranno attivate necessariamente dal 05/05/2020.

Vorrei sottolineare come i nostri sforzi hanno garantito al paese di essere annoverato fra quelli in cui ad oggi non ci sono stati casi di COVID-19 e questo lo si deve prioritariamente alla responsabilità dei cittadini e alle misure di controllo messe in atto dalle Forze dell’Ordine e per questo vi chiedo di essere collaborativi e di avere, nel rispetto della salute di tutti, pazienza.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *