RACALMUTO – Incendio’ auto a compaesano: arrestato giovane

I carabinieri hanno arrestato Vincenzo Milioto, 33 anni, di Racalmuto, in esecuzione di una ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Agrigento. Il giovane è ritenuto responsabile di un incendio doloso di un autovettura, di atti persecutori e lesioni personali ai danni di un suo compaesano. Milioto dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di contrada Petrusa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.