RACALMUTO – Iniziative Castello Chiaramontano 2013

Sarà presentato alla stampa mercoledì 6 marzo 2013 alle ore 18,00 nella sala convegni, alla presenza del Direttore Artistico Piero Baiamonte, dei Commissari e del Responsabile dell’Ufficio Cultura Renato Volpe,  il ricco programma della Stagione Artistica  e Culturale 2013 del Castello Chiaramontano di Racalmuto. La Stagione Artistica aprirà le porte il 23 marzo con la mostra “Photography, orizzonti per immagini e dintorni” ritratti, paesaggi, natura, raccontati attraverso lo sguardo dei quattro fotografi in mostra: Peppe Cumbo, Giuseppe Parello, Alessandro Giudice e Andrea Sardo.

In luglio la mostra dell’artista argentino Fernando Parrotta, pittore e fotografo di Buenos Aires. Consapevole, quest’anno più che mai, della necessità di incoraggiare i più giovani, di evidenziare tutto il bello che ci circonda e l’importanza di allungare lo sguardo oltre gli immediati limiti territoriali, la linea artistica ruoterà intorno, oltre al concetto di multi cultura.

Dal 01 maggio al 20 giugno, in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e in omaggio al tenore Beniamino Gigli, uno dei più celebri tenori italiani del secolo scorso, “L’Arte del Canto Lirico” metterà in mostra dischi di musica classica, lirica, abiti e oggetti di scena, documenti e testimonianze. Sarà possibile ripercorrere le tappe più significative della nostra lirica attraverso la proiezione di documentari, incontri e dibattiti su Giuseppe Verdi e visite guidate nella sala espositiva del Teatro Regina Margherita dove sono custoditi gli abiti di scena del Tenore Salvatore Puma, nativo racalmutese. Durante il periodo espositivo esibizioni musicali e rappresentazioni liriche.

Molto altro ancora è previsto nel programma che abbraccia varie forme espressive nel campo dell’Arte, della socializzazione, della comunicazione…

Grazie per l’attenzione

Il Direttore Artistico Piero Baiamonte

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.