RACALMUTO – Notificato dalla Questura un avviso orale ad un 38enne

La Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato una serie di provvedimenti di competenza del questore a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

In particolare, sono stati applicati gli avvisi orali a M.G.38 anni, abitante a Racalmuto con precedenti per truffa, resistenza a pubblico ufficiale, violazione delle norme in materia di stupefacenti, simulazione di reato, violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione e sequestro di persona;  K.D., 36 anni, abitante a Grotte con precedenti per furto, danneggiamento, rapina, lesione personale, rissa, falsa testimonianza e minaccia; L.R., 38 anni, abitante a Santa Elisabetta con precedenti per violazione delle norme in materia di stupefacenti, associazione per delinquere, furto, truffa, ricettazione, associazione di tipo mafioso e rissa.

Inoltre è stata avanzata al Tribunale di Agrigento, sezione Misure di prevenzione, una proposta di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza nei confronti di S.M., 45 anni, abitante a Ribera.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.