RACALMUTO – Oggi è il giorno della seduta straordinario del Consiglio sugli alloggi popolari

Le domande presentate dagli aspiranti assegnatari risalgono addirittura al 28 novembre del 2011. Molti hanno già rinunciato. Altri sono stati esclusi. La graduatoria per assegnare gli alloggi popolari di contrada Piedi di Zichi è stata, di fatto, praticamente  riscritta da capo. Ed è ancora incompleta: non tutti i dieci assegnatari delle case popolari sono stati individuati. Del “caso” alloggi popolari  di contrada Piedi di Zichi si occuperà anche il consiglio comunale. Su richiesta dei consiglieri del gruppo  “Racalmuto Prima di tutto”, oggi, alle ore 17 – l’Assise è stata convocata , in seduta straordinaria  ed aperta – proprio nell’area antistante alle case popolari. I consiglieri di “Racalmuto Prima di Tutto” vogliono verificare – scrivono – le cause della mancata assegnazione degli alloggi e valutare le eventuali responsabilità per i danni subiti dagli edifici. “Sono trascorsi,infatti,  tre anni dall’inizio del mandato del Sindaco Emilio Messana e la questione relativa all’assegnazione degli alloggi popolari è ancora ferma – denunciano i consiglieri del gruppo ormai opposizione-. Il programma elettorale prevedeva, tra i primi punti, l’assegnazione degli alloggi , ma ad oggi anche questo punto non è stato rispettato, nonostante le continue sollecitazioni dei consiglieri dell’ex maggioranza, le interrogazioni e gli atti di indirizzo approvati in consiglio comunale”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.