RACALMUTO- Pensionato stacca a morsi il pollice del vicino di casa: denunciato

Un pensionato di 63 anni di Racalmuto è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per aver staccato a morsi il pollice della mano destra del vicino di casa.

L’uomo è adesso accusato di lesioni gravi. Il fatto è accaduto nella mattinata di domenica scorsa in via Gramsci, nel centro di Racalmuto. La vittima, un 34enne del posto, è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso.

Tra quest’ultimo e il pensionato 63enne, vicino di casa, i rapporti non sarebbero stati idilliaci per precedenti questioni avute. La scorsa settimana – però – una specie di resa dei conti avvenuta in strada. Dalle parole si è passati velocemente ai fatti con il più anziano tra i due che ha letteralmente preso a morsi la mano destra del vicino di casa.

A sua volta, il pensionato, ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, al quale è stato refertato la tottura di 4 costole e varie contusioni al corpo. Inltre, sempre il pensionato avrebbe proceduto alla querela essendosi dichiarato vittima.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.