RACALMUTO – Picchia e violenta la moglie: fermato e denunciato 42enne disoccupato

I carabinieri della stazione di Racalmuto, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Canicattì, hanno fermato e denunciato per maltrattamenti in famiglia, minacce e violenza sessuale un 42enne disoccupato del posto.

L’indagato, al culmine dell’ennesima lite familiare, avrebbe prima picchiato e poi costretto ad un rapporto sessuale la moglie, una 39enne. Quest’ultima, dopo l’operazione dei carabinieri con l’applicazione del codice rosso, è stata posta in una casa protetta.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.