RACALMUTO – Raid vandalico al campetto di tennis di viale Hamilton

Nella notte ,tra il 15 e il 16 febbraio, forse, durante la sfilata dei carri. Il campetto di tennis di viale Hamilton a Racalmuto, da poco ristrutturato e messo a posto, è stato preda di atti vandalici. Sono state sfondate ,e  quindi, distrutte le porte degli spogliatoi. Ma questa volta, agli ignoti malviventi, forse andrà male, perché l’impianto è stato dotato dall’assessore ai Lavori Pubblici del Comune, con una somma di 20 mila euro, oltre dell’illuminazione anche del sistema di video sorveglianza. Quindi, a breve, gli artefici della “bravata” potranno essere individuati. Naturalmente, l’amministrazione comunale condanna il vile gesto che non fa altro che deturpare quanto di buono si cerca di costruire dalle nostre parti. Quello che prima poteva essere considerato solo un gesto di puro divertimento per qualcuno , ora, rischia di trasformarsi in qualcosa di pericoloso, nel momento, in cui si conosceranno i nomi degli autori dell’insano gesto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.