RACALMUTO – Report consiglio comunale seduta 26 nov. 2014

Nella seduta del consiglio comunale di ieri 26 novembre erano presenti
tutti i consiglieri comunali, il sindaco e l’assessore al bilancio
Salvatore Manto; assenti il vice-sindaco e gli altri due assessori.
Dopo l’appello del segretario generale, il presidente del consiglio
ha dato lettura di una comunicazione pernenuta a firma di quattro
consiglieri del gruppo di maggioranza e dei due consiglieri del gruppo
misto; i consiglieri del gruppo del Partito Democratico hanno
condiviso il documento ma non hanno ritenuto opportuno di firmarlo.
Con il suddetto documento i consiglieri hanno dichiarato di non
condividere la decisione adottata dalla giunta relativa alle indennità
di carica degli assessori e di prendere le distanze da tale decisione
in quanto non rispondente al programma elettorale del sindaco Messana,
al rispetto delle decisioni democratiche delle forze politiche ed alla
sensibilità verso le grandi difficoltà economiche dei cittadini.
Quindi si è passato all’esame del punto primo all’ordine del
giorno relativo all’approvazione dei verbali delle sedute
precedenti e, successivamente il presidente ha dato lettura delle
interrogazioni presentate dal gruppo di minoranza relative agli
impianti fotovoltaici di proprietà del comune, a cui ha dato risposta
e chiarimenti per l’ufficio tecnico l’arch.Accursio Vinti e
l’interrogazione sui servizi pubblici a domanda individuale, a cui
ha dato risposta il segretario generale dott.Calogero Ferlisi in
funzione di responsabile di settore.
Infine sono state discusse e approvate le mozioni presentate dai
consiglieri del gruppo di maggioranza e del gruppo misto relative
all’abbattimento delle barriere architettoniche nei luoghi
pubblici, all’attivazione dello sportello URP (ufficio relazioni
con il pubblico) e dell’ufficio informa giovani,
all’assegnazione dei lotti cimiteriali, all’assegnazione delle
case popolari,allo spostamento di alcune tabelle turistiche, al
rimborso spese di viaggio degli studenti, alla ricollocazione di
alcuni cassonetti per la raccolta dei rifiuti ed alla biblioteca.
Alle richieste contenute nelle mozioni ha dato risposta il sindaco e
sono state approvate con voto favorevole dei consiglieri di
maggioranza e del gruppo misto, mentre il gruppo di minoranza si è
astenuto dalla votazione, dichiarando di condividere alcuni dei punti
ma ritenendo opportuno discuterne nelle commissioni competenti.E’
stato chiesto altresì al sindaco di fare notificare i contenuti delle
mozioni approvate agli assessori ed ai titolari di posizione
organizzativa di competenza.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *