RACALMUTO – Rifiuti, è guerra agli “incivili”

A Racalmuto è guerra nei confronti di chi abbandona la spazzatura in luoghi lontani da occhi indiscreti. Durante i sopralluoghi effettuati dall’assessore all’ambiente Petruzzella, al Comandante della Polizia Municipale Nicolò Sferrazza, al responsabile dell’ufficio ambiente Ignazio Romano, sono stati rinvenuti all’interno dei sacchi della spazzatura abbandonati alcune indicazioni: bollette, ricette strappate ed altro materiale che porta direttamente a coloro i quali si sono disfatti del pattume. Avevano l’abitudine di abbandonare la spazzatura in via Provvidenza. E sembra che, alcuni di questi “incivili” sia gente residente nella vicina Grotte.  Il Sindaco Emilio Messana annuncia che ,a breve, sempre grazie agli indizi ritrovati, gli autori riceveranno direttamente a casa le multe e saranno abbastanza salate. Si vuole, una volta per tutte, porre la parola fine a quella che è diventata una vera e propria cattiva abitudine. Inoltre, si sta valutando l’ipotesi di denunciare gli sporcaccioni con l’accusa di inquinamento ambientale alla Procura della Repubblica di Agrigento.

FOTO: NICOLO’ RIZZO

Condividi
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.