RACALMUTO SOLIDALE – Un successo la prima raccolta alimentare della “Casa della Solidarietà”!

La prima raccolta di alimenti della “Casa della solidarietà” si chiude con un buon risultato. Sabato 20 e Domenica 21 dicembre tanti volontari hanno presenziato per un’intera giornata la sede della “Casa della solidarietà” e gli spazi esterni del supermercato Conad, invitando i cittadini a partecipare alla raccolta e spiegandone i motivi e le finalità. La risposta della cittadinanza è stata veramente buona, superiore alle aspettative: diversi i pacchi di generi di prima necessità come zucchero, pelati, latte, pasta, olio e panettoni. Ringraziamo sinceramente tutti coloro che hanno voluto contribuire, e in modo particolare chi, pur dichiarandosi in ristrettezze economiche, ha voluto donare lo stesso. Va dato merito all’ufficio dei servizi sociali che insieme all’assessore Matteliano e al presidente dell’ass. Pubblica assistenza Massimo Castellana hanno coordinato l’iniziativa e al Maresciallo Alessandro Costa che ne ha condiviso gli obiettivi, prodigandosi per il migliore successo della raccolta alimentare.    I volontari hanno catalogato i beni frutto della solidarietà e preparato quaranta pacchi su indicazione di una lista delle persone bisognose in carico ai Servizi Sociali del Comune di Racalmuto, e hanno provveduto alla consegna dei beni, distribuendoli in ragione dei componenti dei nuclei familiari. Il lavoro è stato entusiasmante, ma anche faticoso. Il Gruppo della “Casa della solidarietà” di Racalmuto è appena nato e ci impegneremo perché prosegua le sue attività con spirito di forte collaborazione. La prima esperienza  della casa della solidarietà” ha permesso di testare i metodi e i risultati, instaurando nelle persone l’idea che la solidarietà possa essere – e non solo una volta all’anno – un gesto di condivisione non del superfluo, ma dei bisogni quotidiani a favore delle fasce più disagiate. A tutti i cittadini che hanno partecipato a vario titolo, con ogni acquisto, con il proprio tempo, mettendo a disposizione mezzi e strutture, col passaparola, con l’apprezzamento dimostrato nei confronti dei volontari e dell’iniziativa, va il grazie di cuore da parte dell’amministrazione e della città tutta.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.