RACALMUTO – Superata la seconda mozione di sfiducia: Messana rimane Sindaco [VIDEO]

Racalmuto continuerà ad avere un Sindaco fino alla scadenza naturale del mandato. Emilio Messana supera anche la seconda mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti da 14 consiglieri su 15. Quello che all’atto della presentazione della sfiducia poteva sembrare un atto quasi certo: porre fine anzitempo alla legislatura, ha avuto, invece risvolti sorprendenti. La mozione di sfiducia dopo una discussione serrata e animata in aula, anche con attimi concitati tra il Sindaco e i consiglieri comunali Guagliano, Pagliaro e Maniglia, è stata respinta dopo tre ore di dibattito, con 10 voti favorevoli alla sfiducia  e 4 contrari: Romano( non aveva firmato il documento),  Leone, Mattina e Zucchetto. Erano necessari almeno 12 voti favorevoli perchè la mozione passasse. Ha anche sorpreso la divergenza di vedute all’interno della Lista Borsellino con i consiglieri Rizzo e Di Vita coerenti nella linea presa, e cioè quello di volere sfiduciare il Sindaco. Al quanto significative anche le riflessioni fatte dal consigliere Angelo Di Vita:” Il sindaco Messana è uno che cade sempre in piedi, non ha saputo aggregare, ma solo disgregare .. ”.

Intanto, a poche ore dalla seduta il Sindaco Emilio Messana aveva proceduto all’azzeramento della sua giunta, nominando i nuovi assessori  che sono: Calogero Giglia, Cinzia Leone, Valentina Zucchetto e Rosario Canicattì. E insieme a loro ha fatto ingresso nell’aula Marchese, in apertura dei lavori lavori consiliari . Dunque, dopo quattro anni e mezzo non fa più parte dell’esecutivo Carmela Matteliano che aveva anche assunto la carica di Vice Sindaco. Inoltre, la consigliera Morena Mattina si è dimessa dal civico consesso, per una questione di incompatibilità, essendo cognata del neo assessore, Calogero Giglia, al suo posto subentrerà il primo dei non eletti, Carmelo Collura. Giovedi sera, a 24 ore dalla decisiva seduta si era dimessa da assessore Oriana Penzillo. Fuori anche gli altri assessori Salvatore Petruzzella e Valerio Canicattì.

Leone e Zucchetto sono consiglieri comunali eletti nel 2014 nella Lista Borsellino. Calogero Giglia entra a titolo personale  e dopo tanti anni ritorna in amministrazione. Per Valentina Zucchetto è un ritorno, dopo un anno. Fino all’anno scorso è stata assessore di Messana e si è occupata di bilancio. Rosario Canicattì è una new entry in politica. L’avventura del Sindaco Messana potrà proseguire fino alla naturale scadenza del suo mandato, maggio o giugno prossimi. Poi, sarà campagna elettorale e si salvi davvero chi può.!!!

 

Condividi
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.