RACALMUTO VERSO IL VOTO – I cittadini ascoltano… [VIDEO]

I cittadini di Racalmuto non si faranno ingannare, sapranno scegliere l’uomo giusto per il paese. Sono troppo stanchi e arrabbiati per farsi abbindolare dalle facili promesse.

Vogliono il cambiamento, vogliono vivere in un paese normale, non vogliono altro dalla nuova amministrazione che uscira dopo le elezioni di maggio che eleggerà il nuovo Sindaco.

I racalmutesi guardano, ascoltano, vegliano. Come da copione da film di mafia, dopo un delitto: Dietro le finestre. Sanno tutto, capiscono tutto, conoscono tutti. Non vogliono promesse, vogliono vedere, da dietro la finestra, programmi fattibili e realizzabili.

Vogliono vedere idee precise su come risolvere i tanti problemi della piccola comunità: come uscire dall’incubo Tarsu, come abbassare tutti gli altri tributi locali, come tenere il paese vivibile con strade percorribili e spazi per i piccoli messi in sicurezza.

Come risolvere le difficoltà economiche del Comune e come portare i conti a posto, senza distruggere la serenità delle famiglie, senza svuotare ancor di più le tasche già vuote dei cittadini, in questo periodo di forte crisi, con la disoccupazione che avanza e giovani che preferiscono andare via dal paese.

State attenti, candidati alla carica di Sindaco,  a quello  che dite e come lo dite. Non è il momento di giocare e di fare strategie solo per la poltrona. La corda è molto tesa e facilmente si può spezzare.

Il disagio sociale a Racalmuto ha toccato livelli mai raggiunti, famiglie che non possono nemmeno pagare le bollette della luce, famiglie che hanno difficoltà a fare la spesa.

Racalmuto può farcela, ha le capacità, Racalmuto e i racalmutesi non possono sbagliare nel scegliere il nuovo sindaco e sicuramente i cittadini non sbaglieranno. Voteranno senza condizonamenti per il bene del paese e di tutti, con una forte voglia di cambiamento, riscatto e nella scelta della persona più competente e giusta.

Ad oggi in quattro hanno  ufficilizzato la loro Candidatura a Sindaco di Racalmuto: Enzo Sardo, Biagio Adile, Giuseppe Brucculeri e Carmelo Mule, in dubbio ancora la candidatura del Commercialista Carmelo Borsellino.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.