RAFFADALI – Il Tar rigetta ricorso su attribuzione premio di maggioranza

Il Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo ha giudicato in parte inammissibile e rigettato per la restante parte, un ricorso presentato da alcuni esponenti politici e candidati nelle liste del Centro destra alle recenti elezioni amministrative di Raffadali, nei confronti del comune . I ricorrenti Santino Cuffaro Farruggia, Fabio Sciabica e Gaetano Di Giovanni, assistiti dall’avvocato Giovanni Iacono Manno, contestavano, in sostanza, l’attribuzione del premio di maggioranza alla coalizione risultata vincente, guidata dall’attuale sindaco Giacomo Di Benedetto, chiedendo, di contro, una nuova riattribuzione dei seggi consiliari. Il TAR, ha, infine, condannato i ricorrenti al pagamento della somma di 3000 euro per le spese processuali. Ad assistere il comune di Raffadali è stato l’avvocato Girolamo Rubino.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.