RAFFADALI – Mano incastrata in macchinario: apprendista meccanico 20enne perde le falangi di 3 dita

Ennesimo incidente sul lavoro in Sicilia: la vittima è un apprendista meccanico di 20 anni, originario della Costa d’Avorio, che si è tranciato le falange di 3 dita durante la riparazione della catena di una moto.

Il terribile episodio a Raffadali, in provincia di Agrigento. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la mano del ragazzo sarebbe rimasta incastrata all’interno di un macchinario durante l’esecuzione del lavoro.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 in elisoccorso, che hanno trasferito il giovane all’ospedale Civico di Palermo, affidato alle cure dei medici.

Purtroppo, sembra che i tentativi di soccorso del titolare dell’esercizio e dei colleghi prima e del personale specializzato dopo non siano stati sufficienti a evitare il dramma: il malcapitato, infatti, avrebbe perso le falangi di 3 dita.

Sul triste caso indaga la polizia, che ha eseguito i rilievi di rito e procederà per individuare eventuali responsabilità.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.