RAFFADALI – Minacce e lesioni: 2 arrestati

A Raffadali, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto Di Noto Stefano e Tortorici Girolama, entrambi quarantenni di Raffadali, per i reati di minacce aggravate e lesioni personali. I due hanno minacciato di morte ed aggredito con calci e pugni R.F. di anni 39, disoccupato, di Raffadali. La Tortorici, nel corso della discussione in presenza dei militari dell’arma, ha estratto dalla propria borsa un coltello da cucina dalla lunghezza complessiva di cm. 20, scagliandosi  contro R. F. con l’intenzione di colpirlo, senza riuscirvi per l’immediato intervento dei militari operanti, i quali hanno disarmato la donna. La vittima veniva soccorsa e trasportata presso l’ospedale civile di Agrigento. Il coltello è stato posto sotto sequestro.  gli arrestati sono stati tradotti presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.