RAFFADALI – Morte fidanzatini in incidente stradale: il Sindaco proclama il lutto cittadino

Silvio Cuffaro, sindaco di Raffadali, dove i due giovani fidanzati vivevano, si dice addoloratissimo. Ma la sua voce dice molto di più: è affranto: “Proclamerò il lutto cittadino. La nostra comunità è stata colpita in modo atroce”.

Gaetano Maragliano è figlio di una mamma che lavora a scuola e di un papà nelle forze dell’ordine. Erano tornati da Biella da circa un anno, seguendo il lavoro e i trasferimenti che lo accompagnano. Martina Alaimo è figlia di una mamma e di un papà commercianti.

Martina e Gaetano erano innamorati e sono morti insieme sulla statale 118. Due anime diciassettenni, falciate dalla morte .

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.