RAFFADALI – Sit-in contro Girgenti Acque: cittadini in piazza per l’acqua pubblica

A Raffadali, sit-in in piazza per l’acqua pubblica . Alcune centinaia di raffadalesi hanno preso parte allo sciopero contro Girgenti Acque proclamato dal Comitato Civico.

Nel marciapiede antistante il Municipio diversi cittadini si sono alternati al microfono per chiedere la sospensione dell’installazione dei contatori.

“Signor Sindaco, faccia un gesto di buona volontà: firmi l’ordinanza che blocca l’installazionedei contatori”- hanno gridato , più volte , durante la protesta i raffadalesi presenti. “Ho evitato che Girgenti Acque fatturasse aria per acqua. Una battaglia che ho portato avanti per due anni e mezzo, da solo – dichiara il Sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro . Una battaglia che io ho vinto perchè Girgenti Acque  metterà uno sfiatatoio per ogni contatore, anche nelle utenze dove non ci dovrebbe essere aria. La manifestazione ha aggiunto Cuffaro è uina manifestazione squisitamente politica-elettorale : giorno 4 marzo si vota e i consiglieri hanno voluto far sentire le loro voci. Ma non sapevano neanche che l’Ato idrico aveva già iniziato un contenzioso con Girgenti Acque per la risoluzione contrattuale.

“L’installazione del contatore – ha spiegato il gestore – è un obbligo che la normativa nazionale impone che viene richiamato dagli atti e dalle disposizioni regolamentari dell’ambito territoriale idrico”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.