RAFFADALI – Tenta fuga ma resta intrappolato in una grondaia

Un extracomunitario del nord africa ha cercato di fuggire dal centro di accoglienza dove era ospitato, a Raffadali, ma è rimasto incastrato in una grondaia della struttura. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberarlo. Il tunisino di 16 anni si era calato dal terzo piano dell’edificio ma giunto al secondo è rimasto intrappolato ed è rimasto in bilico nel vuoto. Dopo essere stato liberato dai vigili il giovane è stato di nuovo riporato all’interno dei locali in buone condizioni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.