RAFFADALI – Trovati in possesso di hashish, due arresti

I Carabinieri della Stazione di Raffadali, unitamente al personale del Nucleo Cinofili di Palermo, nella serata di ieri, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato CALAFATO BERNARDO E GUARRACI FRANCESCO, già conosciuti alle Forze dell’Ordine, entrambi residenti in Raffadali.

Era già da tempo che i carabinieri osservavano il via-vai di persone dalle abitazioni di residenza, alcune delle quali note in quanto tossicodipendenti e cosi hanno deciso di vederci chiaro.

Il CALAFATO a seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di circa 150 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, di un bilancino digitale e di tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

Il GUARRACCI  Francesco, in pieno centro abitato è stato trovato in possesso di circa 100 grammi divisa già in dosi, occultati all’interno di un pacchetto di sigarette, nonché la somma  di Euro 110,00 in banconote di piccolo taglio.

Presso l’abitazione veniva invece rinvenuto altro pezzo di hashish di 100 grammi.

Il CALAFATO e il GUARRACI sono stati condotti  al carcere di Agrigento, per il reato di detenzione illegale a fine di spaccio  di stupefacenti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.