RAVANUSA – “Caso Tso” a Dario Musso, prima udienza del processo

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, innanzi al Tribunale civile si è svolta la prima udienza del processo riguardante Dario Musso, di Ravanusa, alla ribalta di un servizio di ben 20 minuti in onda lo scorso 26 maggio nella trasmissione “Le Iene” relativo al Tso, il trattamento sanitario obbligatorio, impostogli. I difensori di Dario Musso, gli avvocati Daniela Principato e Giuseppe Arnone, hanno chiesto al Tribunale l’acquisizione del servizio delle “Iene”, e poi si sono opposti alla richiesta della Procura che ha proposto l’esecuzione di una perizia psichiatrica su Musso, rilevando che la perizia avrebbe dovuto essere disposta prima del Tso, e non dopo, perché adesso la perizia sarebbe viziata dagli esiti del Tso. Dopo ampio dibattito, il Tribunale ha disposto un rinvio per sciogliere la riserva, chiedendo agli avvocati Arnone e Principato di depositare il video della trasmissione de “Le Iene” affinché sia visionato dai Giudici ai fini dell’ammissione o meno.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *