RAVANUSA – Con coltello in mano e volto scoperto rapina centro scommesse

Armato di coltello e con il volto scoperto avrebbe messo a segno il colpo. È successo in un centro scommesse di Ravanusa, in provincia di Agrigento, dove un ladro è riuscito a farsi consegnare tutti i soldi che c’erano.

L’uomo, minacciando il cassiere con l’arma, si sarebbe arraffato il denaro presente e con il bottino in mano si sarebbe dato subito alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini. Hanno già sentito il titolare del negozio e probabilmente utilizzeranno i filmati delle telecamere di videosorveglianza per acquisire maggiori dettagli sull’accaduto

Resta, però, ancora da quantificare la refurtiva prelevata.

Condividi
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.