RAVANUSA – Ignoti rubano i cavi elettrici: imprenditore resta senz’acqua

A Ravanusa, ignoti sono entrati nella proprieta’ di un imprenditore agricolo e hanno tranciato e rubato un pesante cavo per l’energia elettrica della lunghezza di oltre 100 metri. Il cavo e’ stato collegato all’impianto di alimentazione della pompa del pozzo artesiano che serve per irrigare i campi. Indagano i Carabinieri.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.