REALMONTE – Cocaina nascosta nelle parti intime: arrestato

Teneva in auto le dosi di droga pronte per lo spaccio e all’alt dei carabinieri ha tentato di fuggire. Percorsi pochi metri è stato bloccato e arrestato. Così Stefano Filippazzo, 30 anni, di Porto Empedocle, dovrà adesso rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico ufficiale. L’empedoclino è stato ammanettato ieri sera dai carabinieri della Stazione di Realmonte, a seguito di una perquisizione scaturita da un controllo stradale nella località balneare di Punta Grande. I militari dell’Arma, che lo hanno fermato a bordo di una Smart, dopo un breve inseguimento, hanno rinvenuto all’interno delle sue tasche e nelle parti intime 3,7 grammi di cocaina suddivisi in cinque involucri, 1,2 grammi di marijuana e mezzo grammo di hashish. Dopo le formalità di rito, Filippazzo è stato rinchiuso nel carcere di contrada Petrusa, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.