REALMONTE – Di ritorno dal pellegrinaggio a Medjugorje

Ha percorso migliaia di chilometri su un autobus, dalla Bosnia Erzegovina a Realmonte, assieme ai devoti, di ritorno dal pellegrinaggio a Medjugorje, ed ora vigila sulla comunità locale nella piazzola accanto alla Chiesa Madre. Si tratta di una statua in polvere di marmo e resina, acquistata sul posto da una cinquantina di devoti di Realmonte durante l’ultimo pellegrinaggio a Medjugorje, che ieri pomeriggio è stata ufficialmente benedetta dal vescovo di Agrigento, Monsignor Francesco Montenegro. La cerimonia è avvenuta al termine di una solenne celebrazione liturgica nella chiesa madre alla presenza del parroco, don Pino Agozzino, del sindaco di Realmonte, Piero Puccio, del presidente del Consiglio Comunale, Antonino Sciarrone e di tutte le autorità locali. Il Comune di Realmonte, su sollecitazione dei fedeli, ha concesso in uso una piccola area accanto alla Chiesa Madre dove è stata collocata la statua che ora sarà meta di tanti devoti del paese. Nelle immagini alcuni momenti della benedizione della statua della “Madonna di Medjugorje”.
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.