REALMONTE – Lido Rossello, emessi altri ordini di demolizione

Prosegue l’azione della Procura della Repubblica di Agrigento contro l’abusivismo. Il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo ed il sostituto procuratore Antonella Pandolfi, hanno notificato al sindaco di Realmonte un secondo ordine di demolizione, impartito a Soprintendenza e Comune di Realmonte, per due strutture realizzate in maniera totalmente abusiva, a Lido Rossello.
Si tratta di edifici residenziali realizzati in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e senza alcuna autorizzazione.
Il provvedimento, segue di pochi giorni quello relativo all’hotel Scala dei Turchi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.