REALMONTE – Procura apre inchiesta su sbriciolamento Scala dei Turchi

La Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta – a carico di ignoti – per inosservanza delle norme a tutela dei beni artistici, culturali ed ambientali sulla situazione nella Scala dei Turchi, a Realmonte (Ag), dove anche, negli scorsi giorni, si sono registrati cedimenti dal costone di marna bianca. Nei prossimi giorni in tanti saranno sentiti dalla Capitaneria di porto di Porto Empedocle (AG)che ha ricevuto la delega da parte della Procura. La Scala dei Turchi è uno dei tratti di costa più suggestivi della Sicilia sul litorale agrigentino e si sta sbriciolando. Massi e pietre sono venuti giù nei giorni scorsi a causa del maltempo. Il costone di marna bianca della Scala dei Turchi infatti si sta sbriciolando. A lanciare l’allarme, documentando con foto e video, per i distacchi è stata l’associazione ambientalista MareAmico.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.