REGIONE – FINANZIARIA, bocciato il ticket sui ricoveri

Il governo Crocetta rinuncia al ticket sui ricoveri. La norma che ne prevedeva l’introduzione è stata ritirata dal testo base della Finanziaria, approvato assieme ad alcuni emendamenti nella notte di ieri dalla commissione bilancio all’Ars. Una nuova retromarcia della giunta, dunque: la seconda, dopo il passo indietro sulla formazione professionale. Anche in questo caso la decisione nasce a causa del dissenso di gran parte dei deputati. In particolare, di quelli del Pdl con i quali il Pd ha istaurato un’intesa su alcuni provvedimenti. Anzitutto, proprio sui ticket ospedalieri. L’emendamento che ne richiede la soppressione è stato firmato dai deputati Salvino Caputo, Vincenzo Vinciullo e Marco Falcone, ma è stato condiviso anche dal Pd e dal Movimento 5 stelle.

“Il ritiro del ticket sanitario sui ricoveri ospedalieri è un atto di responsabilità del Governo Crocetta. Infatti così com’era stato proposto si connotava come un contributo di solidarietà ma avrebbe  inciso negativamente sulle famiglie a reddito medio basso senza, del resto, un gettito significativo per le casse della Regione Siciliana”. Lo ha detto stamane l’on. Lillo Firetto componente della Commissione Sanità che assieme all’on. Giuseppe  Laccoto aveva anche proposto la ridefinizione delle fasce di reddito o in alternativa la soppressione del ticket!”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.