REGIONE – Sostegno economico alle tv locali impegnate nel passaggio al digitale

“Sosterremo gli editori siciliani impegnati nel passaggio dall’analogico al digitale terrestre che rappresenta una svolta epocale dell’intero sistema radio televisivo. La Regione metterà a disposizione del settore tutti i possibili strumenti e le misure adeguate per aiutare le emittenti regionali”. Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, che risponde così a una campagna di comunicazione lanciata dagli editori siciliani per lamentare la mancanza di risorse a sostegno del passaggio al digitale terrestre. Va sottolineato, però, che l’appello degli editori è partito dopo che l’amministrazione regionale aveva annunciato nei giorni scorsi proprio l’intervento a favore del settore.

“Le polemiche non servono – conclude Lombardo -. Basti ricordare che già al prossimo comitato di sorveglianza chiederemo l’introduzione di una specifica linea d’intervento del Po-Fesr 2007-2013 per garantire le risorse necessarie allo sviluppo tecnologico del digitale terrestre. Fino a questo momento, infatti, non era mai arrivata, nè in maniera ufficiale nè informalmente, una richiesta da parte degli editori affinchè nella programmazione dei fondi europei siciliani venisse contemplato uno specifico intervento per l’editoria radio-televisiva”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.