RIBERA – Blitz “Veleno”, 5 le richieste di patteggiamento

Salgono a 5 le richieste di patteggiamento nell’ambito dell’operazione antidroga “Veleno” con 72 indagati, 54 dei quali destinatari di misura cautelare. Raffaele Messina, di 28 anni, che si trovava in carcere, ha chiesto di patteggiare la pena di 5 anni di reclusione e il giudice Roberta Nodari gli ha concesso i domiciliari. Ha chiesto di patteggiare ad una pena di 1 anno e 10 mesi di reclusione anche Ignazio Tavormina, di 51 anni, che ha lasciato i domiciliari e che adesso è sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.