RIBERA – Pensionato si tuffa e muore annegato

Un bagno in mare si è tramutato in tragedia per un pensionato di Ribera. L’uomo, Vincenzo Borsellino, di 74 anni, è morto annegato nel mare antistante la spiaggia della località balneare di Seccagrande, in territorio di Ribera. Il fatto è avvenuto sabato alle ore 17. Vane si sono rivelate le pratiche rianimatorie messe in atto dal personale medico del 118, giunti poco dopo sulla spiaggia , dietro le segnalazioni dei bagnanti e dei familiari dello sfortunato pensionato. Secondo quanto appurato l’anziano è deceduto per annegamento , in seguito ad un malore, verosimilmente  sarebbe stato colto da un arresto- cardiocircolatorio , che non gli ha lasciato scampo. Della tragedia  è stato avvisato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Sciacca , che ha disposto la rimozione della salma.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.