RIBERA – Arrestato per tentato furto egiziano di 32 anni è caccia al complice

A Ribera, durante la notte di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un giovane egiziano di 32 anni, sorpreso nel tentativo di rubare un’automobile. L’uomo è anche stato denunciato alla Procura di Sciacca perchè risultato irregolare.

Le forze dell’ordine stavano effettuando il servizio di pattuglia per assicurare il rispetto delle norme legate all’emergenza sanitaria Covid-19 e garantire la sicurezza degli abitanti del luogo, quando hanno improvvisamente scovato due persone che stavano tentando di forzare l’automobile.

Immediato è stato l’intervento da parte dei militari che sono riusciti a fermare uno dei due ladri, mentre l’altro è riuscito a fuggire.

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri della Tenenza di Ribera

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.