RIBERA – Arresto per estorsione ai danni di donna romena

A Ribera i Carabinieri hanno arrestato ai domiciliari Francesco Bono, 63 anni, per il reato di estorsione che sarebbe stato commesso lo scorso 17 agosto quando è stato arrestato in flagranza di reato perché, con regolarità, da circa due mesi, avrebbe preteso, minacciandola, somme di denaro da una donna romena a lavoro in un bar della città.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.