RIBERA – Due arresti per furto di energia elettrica.

I Carabinieri di Ribera, in tarda serata, nel corso di un predisposto servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dei furti di energia elettrica in città, hanno arrestato due persone che si erano allacciate abusivamente alla rete elettrica.

I due, Debora Rosalia Arcadipane, 26enne  e Giuseppe Triassi, 29enne, conviventi, durante la visita serale dei Carabinieri nella loro abitazione perfettamente illuminata e con gli elettrodomestici serviti di tutto punto di energia elettrica,  alla richiesta di esibizione di una delle ultime bollette e di far visionare il contatore, hanno risposto negativamente. Un successivo sopralluogo di tecnici della società erogatrice del servizio elettrico ha consentito di constatare l’esistenza di un allaccio abusivo, confermando l’ipotesi di furto formulata da militari dell’Arma.

Gli arrestati sono poi stati accompagnati nei carceri di Agrigento e Sciacca.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.