RIBERA – Giovane morto per overdose, svolta nell’inchiesta: arrestato pusher

Svolta nell’inchiesta sulla morte di un ventunenne riberese – A.C. – trovato negli scorsi giorni morto all’interno del suo appartamento per overdose.

I carabinieri della locale Tenenza, agli ordini del tenente colonnello Roberto Vergato, hanno arrestato il pusher che avrebbe venduto la droga alla vittima, risultata poi fatale. I particolari in una conferenza stampa in mattinata al comando Provinciale dei carabinieri .

L’inchiesta è coordinata dalla Procura di Sciacca con il sostituto procuratore della Repubblica Michele Marrone che nei giorni scorsi aveva disposto l’autopsia. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.