RIBERA – “Pestaggio tunisino”: assolti 4 Carabinieri

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Cinzia Alcamo, ha assolto 4 Carabinieri dall’ accusa di lesioni personali aggravate a danno di un tunisino appena arrestato per spaccio di droga e condotto in Caserma. Il maresciallo Gerlando Fiorentino ed i carabinieri Giovanni Di Pasquale, Carmine Cristiano e Rocco Natale, tutti in servizio presso la Tenenza di Ribera il 29 luglio del 2010, giorno del presunto pestaggio, sono stati accusati dal tunisino Moez Jedi, poi condannato per spaccio di stupefacenti.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.