RIBERA – Rubati oltre 2.500 metri di cavi di rame: grave black out

A Ribera ignote mani hanno tranciato e rubato circa 2.500 metri di cavi in rame dell’illuminazione pubblica, provocando un grave blackout e danni per circa 15.000 euro. Il sindaco, Matteo Ruvolo, ha sporto denuncia ai Carabinieri della locale Tenenza. E commenta: “I cavi elettrici collegavano una ventina di lampioni collocati lungo la strada statale 386, che dalla contrada Torre conduce all’ingresso del centro abitato. E’ un fatto gravissimo che danneggia il patrimonio pubblico e la sicurezza dei cittadini”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *