RIBERA – Sorvegliato speciale sorpreso a guidare: condannato a 10 mesi

Sottoposto alla sorveglianza speciale era stato sorpreso, in violazione degli obblighi prescritti, a guidare un ciclomotore senza alcun titolo di guida. Per questo un riberese di 25 anni, G.S., è stato condannato dal giudice Rosario Di Gioia, col rito abbreviato, a 10 mesi di reclusione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.