RIBERA – Sparò alla moglie, condanna definitiva per Alessandro Tavormina

La Cassazione ha confermato e ha reso definitiva la condanna emessa dalla Corte d’Appello di Palermo lo scorso 7 novembre 2016 che, a sua volta, ha altrettanto confermato la condanna a 10 anni e 4 mesi di reclusione inflitta dal Tribunale di Sciacca a carico di Alessandro Tavormina, 36 anni, di Ribera, accusato del tentato omicidio della ex moglie e di stalking a danno di lei. Il riberese, il 6 maggio 2014, avrebbe sparato 5 colpi di pistola all’automobile Mercedes con alla guida la donna, G S sono le iniziali del nome, 37 anni, di Ribera.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.