RIBERA – Tensione per la Ss 115: occupata l’aula consiliare

Sale la tensione per il blocco della strada statale 115 e i per i lavori di ripristino del ponte Verdura, che a distanza di un mese dal crollo vanno a rilento e dopo le piogge compromesso quanto già realizzato. Ieri alcuni consiglieri hanno occupato l’aula consiliare di Ribera. La principale richiesta dei consiglieri è quella di un efficace intervento di sistemazione delle strade alternative e in particolare della Scirinda-Tracaleggi.  Intanto si prepara la collocazione di blocchi di cemento per rinforzare gli argini del fiume Verdura. E’ questa l’ultima soluzione portata avanti dall’Anas per ripristinare le condizioni utili ai lavori di costruzione del ponte crollato la mattina del 2 febbraio scorso.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.