Roghi in provincia tra Palma di Montechiaro e Joppolo Giancaxio

A Palma di Montechiaro è stata avvolta dalle fiamme l’autovettura di una operaia, 49 anni, incensurata. L’Hyundai Atos era parcheggiata sotto l’abitazione della donna, in via Rossetti. L’origine del rogo  è al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Licata.

A Joppolo Giancaxio, in contrada Borsellino è andato distrutto un pullman di una ditta di trasporti. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Agrigento ha limitato i danni. Non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, né bottigliette con residui di benzina. La relazione dei pompieri dovrebbe chiarire le cause dell’incendio. E la Procura di Agrigento, nel frattempo, ha aperto un’indagine per fare luce sull’episodio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.