ROMA – Attraversa sui binari e viene travolto dal treno: morto 35enne di Lercara Friddi

Probabilmente era in ritardo al lavoro e non ha calcolato il rischio di quello che stava facendo, perciò ha attraversato di corsa sui binari. M.I, 35 anni, perito informatico, originario di Lercara Friddi, nella mattinata di ieri, è stato travolto da un treno che passava a tutta velocità nella stazione di Colle Mattia, Roma.
Il macchinista non ha fatto in tempo nemmeno a rendersi conto di quanto stava accadendo. Il treno infatti è riuscito a fermarsi un centinaio di metri dal luogo dell’investimento.
Gli agenti della polizia ferroviaria locale, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco, sono certi che non si sia trattato di suicidio: l’uomo molto probabilmente ha attraversato i binari, avendo lasciato l’auto in parcheggio sul lato opposto della linea ferrata.
La decisione evidentemente era stata presa senza avvedersi del fatto che, proprio in quel momento, sopraggiungeva il treno proveniente da Roma Termini e diretto a Cassino che lo ha inesorabilmente travolto ed ucciso.
Inutili gli interventi del 118 e dell’eliambulanza in quanto l’uomo è morto sul colpo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.