ROMA – Il Sindaco di Palma aggredito mette ko lo scippatore che viene arrestato e condannato

 

A Roma, in via Gioberti, nei pressi della stazione Termini, un malvivente ha tentato di scippare dalla mano il telefonino cellulare al sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, a Roma per partecipare ad una manifestazione sulla legalità promossa da Libera, l’associazione di don Luigi Ciotti. Si è scatenata una colluttazione, il sindaco Amato si è difeso ed è stato colpito al sopracciglio, subendo un taglio cucito poi in Ospedale con 2 punti di sutura e 12 giorni di prognosi. Amato ha immobilizzato a terra il bandito e ha atteso circa 5 minuti prima che tra i passanti qualcuno telefonasse alla Polizia. Il Tribunale di Roma ha convalidato l’ arresto e ha condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione Franco Pittarino, 23 anni, di Catania, con precedenti per rapina, furto e altro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.