ROMA – Totò Cuffaro si laurea in giurisprudenza alla Sapienza con 110 e lode [FOTO]

Salvatore Cuffaro, l’ex presidente della Regione condannato a sette anni per favoreggiamento aggravato alla mafia e tornato in libertà un anno fa dopo avere scontato la pena, si è laureato oggi in giurisprudenza, alla ‘Sapienza’ di Roma con la votazione di 110 e lode. Il candidato ha presentato una tesi dal titolo “Contrasto al sovraffollamento carcerario tra Costituzione e Convenzione europea”, relatore il professore Giorgio Spangher. Cuffaro, che ha già una laurea in Medicina ed è radiologo, sul frontespizio della tesi ha fatto due dediche: “A mio padre la cui ascesa al cielo è avvenuta senza che il carcere mi abbia consentito di essere presente”. E ancora: “Ai detenuti ‘fine pena mai’ che hanno scelto di morire una sola volta piuttosto che morire ogni giorno”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.