ROMA – Vertice Ncd:”Esaurita l’azione di Crocetta”

Il presidente del Nuovo Centrodestra, Angelino Alfano, alla presenza del capogruppo al Senato, Renato Schifani, e di una rappresentanza di parlamentari nazionali, ha incontrato, presso la sede del partito a Roma, i coordinatori regionali Francesco Cascio e Giuseppe Castiglione e il Gruppo parlamentare all’Assemblea Regionale Siciliana. 

Al centro della riunione, la situazione politica della Regione e le prospettive future. “Considerata esaurita l’azione del governo Crocetta – dal quale il Nuovo Centrodestra è stato sempre distinto e distante -, perchè incapace sul versante delle riforme e delle politiche economico-sociali, il partito – si legge in una nota – lancia un appello alle forze di maggioranza che lo appoggiano, perchè interrompano il sostegno e restituiscano ai siciliani la possibilità di eleggere un governo in grado di affrontare, nel segno della discontinuità, le sfide imposte dal momento complesso e difficile che attraversa il Paese”.

L’Ncd chiede “un cambio di passo rispetto al passato, procedendo, prima di una nuova fase legislativa, al varo veloce di una nuova legge elettorale – necessaria per la riduzione del numero dei parlamentari – e alla realizzazione delle riforme delle Province e del sistema idrico. Tutto questo per andare a votare entro la prossima primavera”.

L’obiettivo di un progetto più ampio, tracciato dal presidente Alfano durante la Direzione nazionale della scorsa settimana, “è quello di un nuovo soggetto politico che aggreghi tutte le forze moderate, riformiste e i movimenti civici che intendano portare avanti un programma coraggioso per il rilancio della Sicilia e nell’interesse dei siciliani”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.