SALEMI – Polizia arresta pusher nel centro d’accoglienza

La Polizia di Stato di Trapani ha arrestato un pusher nel centro di accoglienza di Salemi. Secondo gli inquirenti, l’uomo, un ivoriano, aveva fatto nella struttura la sua base di spaccio. E a seguito di una mirata operazione antidroga, la Sezione narcotici della Squadra mobile di Trapani ha effettuato una perquisizione nel centro “Mokarta” , rinvenendo un cospicuo quantitativo di hashish nella disponibilità dell’ospite ivoriano Tireme Konate, di 19 anni, il quale, per tale motivo, è stato arrestato nella flagranza del rato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E’ stato rinvenuto: un panetto di hashish da circa 100 grammi, 91 dosi preconfezionate della medesima sostanza, 5 di marijuana e materiale per il confezionamento e la preparazione delle dosi. Nella disponibilità del giovane è stata anche rinvenuta la somma complessiva di 2400 euro in banconote di piccolo taglio e una pistola a gas priva di tappo rosso, che è stata sequestrata insieme al denaro.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.